Trucco al mare? Ecco i segreti per le irriducibile del make up

by Blogger Indipendenti on

Per chi è sicuro di sé, per chi non ha grosse imperfezioni o semplicemente per chi si accetta esattamente per quello che è, il trucco al mare è considerato decisamente out.

Il motivo è semplice: gli effetti positivi nel giro di poco tempo si trasformano in note negative. Il mascara cola se per caso si decide di fare un tuffo in acqua, il fondotinta si scioglie a causa delle alte temperature e il rossetto è davvero impensabile. Anche per chi non ha esattamente un viso da bambola in linea di massima il trucco è sconsigliato.

Per le irriducibili del make up, tuttavia, ecco alcuni consigli che limitano gli aspetti negativi. Tutto sta nel scegliere i prodotti giusti. Anche in riva al mare (il bagno resta sconsigliato) può essere indossato il fondotinta. In questo caso è però necessario fare attenzione a scegliere il fondotinta adatto. Non potrete infatti utilizzare il fondotinta tradizionale, ma dovrete scegliere tra i fondotinta con formule specifiche per per la spiaggia.

Quest’ultima generazione di fondotinta è caratterizzata da una texture leggera e da un alto fattore protettivo. In alternativa, per le abbronzatissime, si può optare per un filo di terra. C’è da dire che andando sempre con il fondotinta la mare, anche usandone uno con protezione, la tintarella non avrà lo stesso effetto.

Per quanto riguarda gli occhi bisogna innanzitutto scegliere prodotti waterproof, ombretto e rifiniture devono poi essere leggere e discrete. Sulla palpebra, Per esempio, il consiglio è quello di stendere un velo sottilissimo di un ombretto iridescente o dorato che illumina lo sguardo esaltando l’abbronzatura ma senza appesantire eccessivamente le palpebre.

Non azzardate con il tradizionale mascara o con la matita di sempre perché sbavature e colature non faranno che peggiorare la vostra immagine: a quel punto, insomma, tanto vale andare al mare struccate. Si passa quindi alle labbra: se avete scelto di truccare gli occhi con colori accesi, le vostre labbra dovranno avere semplicemente un velo sottile di lucidalabbra neutro.

Ci sono ad ogni modo dei lucidalabbra o dei rossetti che proteggono dal sole e idratano oltre che donarvi un tono più vivace. Su TrendLife.it potete trovare molti consigli utili sui migliori prodotti. Puntate tutto su toni arancionati, pesca e rosa. In spiaggia deve infine essere dedicata la massima attenzione alla manicure!

Ogni volta che fate la manicure fate molta attenzione a seguire tutti i passaggi necessari a rendere lo smalto più resistente possibile. Che si tratti di un semi permanente o di smalto normale sarà comunque molto difficile preservarlo a lungo. Il sole tende a sbiadire i colori più accesi mentre la sabbia a sbeccare lo smalto normale. Più vi impegnerete nei vari passaggi più avrete speranze di preservare l’aspetto delle vostre mani.

Written by: Blogger Indipendenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *